Verso l’informazione che arriva via Telegram

Di   15 Febbraio 2016

telegram-smartTelegram è il futuro della comunicazione digitale ? Probabilmente sì. Per questa ragione Quotidiano Piemontese distribuisce i suoi contenuti attraverso Telegram

Per ricevere attraverso Telegram gli aggiornamenti da Quotidiano Piemontese su smartphone, tablet o personal computer è sufficiente seguirci cliccando sul canale Telegram QPnews Si aprirà una nuova finestra come questa.
Se avete già Telegram installato vi basta cliccare su Open Channel per sottoscrivere QPnews. Ne non avete ancora Telegram cliccando su Get Telegram si avvierà la procedura per installarlo. Se utilizzate il vostro smartphone o tablet per aggiungere il nostro canale è sufficiente installare Telegram, scaricabile gratuitamente, se già non utilizzate  cercare il nome del canale QPnews e aggiungerlo con il tasto [+].
Dopo aver sottoscritto QPNews riceverete gratuitamente al massimo 2 messaggi al giorno con un elenco delle notizie più importanti. I messaggi saranno inviati in modalità broadcast. Ecco un esempio del servizio Quotidianopiemontese.it utilizzerà i vostri dati solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Che cos’è Telegram Telegram è l’unico e vero competitor di WhatsApp, scaricato oramai da centinaia di milioni di utenti è un progetto nato a Berlino dai due fratelli Durov, russi, cresciuti a Torino.
Telegram basa il proprio funzionamento su un algoritmo open source sviluppato appositamente per ridurre al minimo la quantità di byte inviati . Telegram è simile a  WhatsApp, ma è più sicuro, è criptato ed è  multipiattaforma ovvero può essere utilizzato sia con lo smartphone o con il tablet sia con il computer.